INFORMAZIONI COVID-19

Per saperne di più

Insalata cinese di verza

Prepara un’insalata diversa, in stile orientale.

Insalata cinese di verza

Insalata cinese di verza

Sappiamo che l’insalata è l’antipasto o il contorno prediletto della nostra dieta mediterranea. Per questo motivo, abbiamo pensato di offrirti un’alternativa alla tipica insalata, ovvero dandole un tocco orientale: insalata cinese di verza; un ortaggio che si coniuga perfettamente con condimenti agrodolci e che di solito si mangia crudo.

 

 

 

Ingredienti:

3 carote medie

50 g di mais dolce

½ verza riccia

30 g di germogli di soia in conserva

30 g di zucchero

30 ml di aceto di mela o di cedrata

30 ml di aceto di riso

45 ml di aceto di sesamo

60 g di fagioli di soia (mukimame)         

30 g di semi di sesamo

Sale

Pepe

 

 

 

      Preparazione:

 

  • Inizieremo preparando la verza: toglieremo le foglie esterne e terremo solo il cuore della verza. Le foglie che avremo scartato, le potremo utilizzare per quando faremo una minestra o una zuppa.
  • Grattugeremo il centro della verza con un mandolino o una grattugia fine, altrimenti, se non li abbiamo, la taglieremo il più sottile possibile facendo molta attenzione a non tagliarci!
  • Peleremo le carote e le grattugeremo. Successivamente metteremo le carote grattugiate in acqua fredda (meglio se aggiungendo un paio di cubetti di ghiaccio).
  • Iniziamo a preparare il condimento in cui far macerare la verza. Avremo bisogno di una ciotola o una insalatiera che siano sufficientemente grandi, visto che dovranno contenere tutti gli ingredienti. È importante che questo recipiente non sia di alluminio in quanto potrebbe far reazione con l’aceto.
  • Mischiamo bene lo zucchero, gli aceti, l’olio di sesamo, aggiungiamo sale e pepe, frulliamo bene, uniamo i semi di sesamo e mischiamo il tutto.
  • A questo condimento, mentre continuiamo a mischiare bene il tutto, aggiungeremo: la verza grattugiata, il mais, i germogli di soia, le carote grattugiate e i fagioli di soia. Mischiamo e lasciamo riposare per almeno un’ora prima di servire. Possiamo lasciare da parte una piccola quantità di mais, fagioli di soia e carota per decorare la nostra insalata prima di servirla.
  • Poco prima di servire, la gireremo ancora una volta, decoreremo la ciotola con gli ingredienti che avevamo lasciato da parte e completeremo con una spolverata di semi di sesamo.

 

NB: È un’insalata molto facile da preparare, nella quale possiamo variare gli ingredienti a nostro piacimento. Per questo motivo, gli ingredienti aggiuntivi sono orientativi, per cui libera la tua fantasia!

 

Per esempio, si può sostituire la verza con la lattuga tagliata molto fine, ma in questo caso ricorda che non si dovrà far macerare la lattuga con l’aceto, poiché se si macera poi rimarrebbe troppo “cotta”.