Informazioni sulla chiusura temporanea di PortAventura World e sulle misure di sicurezza in materia di COVID-19

  Maggiori informazioni

Escape room da brivido

PortAventura World ti manda una guida per aiutarti a creare una escape room personalizzata direttamente a casa tua!

Escape room da brivido

Preparati famiglia, perché è arrivata l’escape room più raccapricciante di Halloween, direttamente a casa vostra! Prima della tua avventura mostruosamente divertente, ti consigliamo di leggere queste importanti informazioni:

 

1. IL LUOGO:

Decidi dove fare il pieno di emozioni da brivido. È preferibile scegliere un’area della casa di medie dimensioni. Salotti, camerette, vecchie cantine... Qualsiasi stanza può fare al caso tuo!

Scegli la più buia per una notte spaventosamente indimenticabile!

 

 

2. GLI ENIGMI E LE PROVE

Le prove sono l’anima delle escape room. Senza di loro, sarebbe tutto troppo facile e queste avventure all’insegna del divertimento e della paura non sarebbero la stessa cosa!

Per creare le tue prove, puoi usare tutto quello che vuoi: giornali per decifrare messaggi, pitture fluorescenti, inchiostro invisibile al limone, pagine con problemi astratti o simboli disegnati sulla parete con il gesso o il carboncino.

 

Ecco otto idee per l’ambientazione degli enigmi della tua escape room da brivido!


  1. L’ALFABETO SEGRETO

L’alfabeto nella lingua dei segni o una serie di simboli che si possano tradurre in italiano è abbastanza efficace. Trovare i simboli è facile, poi dovrai solo tradurli con una tabella su un foglio o su qualsiasi altro supporto e sarà tutto pronto per la tua terrificante avventura!

 

  1. LE PROVE FISICHE

Attraversare un piccolo tunnel a gattoni o costruire una colonna per non fare cadere il soffitto sono ottimi esempi di prove rapide e comiche per un divertimento garantito!

 

  1. IL PUZZLE CLASSICO

Puoi usare un puzzle qualsiasi. Coloralo con lo spray e poi scrivi o disegna il tuo enigma sui pezzi. I giocatori dovranno trovarli e poi capire come metterli insieme per scoprire il messaggio o la prova che li aspetta!

 

  1. GLI INDOVINELLI

Si tratta di una prova molto facile da organizzare, soprattutto se scegli indovinelli comuni con risposte che porteranno dritto alla soluzione dell’enigma! Puoi usare anche le parole intrecciate, i cruciverba o altri giochi simili! Evita di scegliere quelli più complicati perché devono essere risolti in massimo 5 minuti!

 

  1. OGGETTI NASCOSTI

Puoi sempre decidere di nascondere chiavi o altri oggetti in vani segreti, doppifondi, scatole e persino zaini. È una prova facile e molto efficace!

 

  1. PORTE SEGRETE

Per andare in un’altra stanza, puoi creare una porta che si confonda con la parete o con i mobili in modo che quando i giocatori riusciranno ad aprirla, scopriranno una nuova parte della spaventosa avventura che gli hai preparato!

 

  1. RIFLESSO

Sapevi già che Leonardo da Vinci scriveva al contrario? Ti proponiamo questa prova: usa uno specchio e leggi il messaggio al contrario dando le spalle al testo. Decifrarlo sarà una sfida esilarante e insolita!

 

  1. MESSAGGIO INCOMPLETO

Puoi usare un giornale stampato a cui manchino alcune parti in modo che non sia possibile leggere tutto il messaggio. Mettendo insieme tutte le parti o unendole, si troverà il codice o il messaggio nascosto! Facile ed efficace!

 

 

 

 

3. LA STORIA

L’ambientazione e la missione di una escape room sono la chiave per un gioco mostruosamente coinvolgente! Scopri chi è l’assassino o il folle della famiglia o qual è l’essere immondo che ha finito la carta igienica per una escape room in famiglia che non dimenticherai facilmente!

 

Di seguito trovi un esempio di storia per l’ambientazione della tua escape room:

 

CLUEDO: Signori, il delitto è servito (1985)

Un gruppo di bizzarri personaggi è invitato a cenare in un palazzo lussuoso. Nessuno conosce il proprietario di casa, un ricattatore che in realtà approfitta di loro da anni.

Durante la cena va via la corrente e le tenebre prendono il sopravvento. Improvvisamente, il cadavere del ricattatore, assassinato, appare al centro della sala.

Tutti gli invitati avevano dei motivi per commettere il crimine e adesso devono capire chi è il colpevole del terribile delitto.

Sarà un’avventura carica di spaventose risate in cui tutti i partecipanti si accuseranno a vicenda per non essere scoperti. Mi raccomando, mantieni i nervi saldi e fai tutto il possibile per scoprire chi è l’assassino!

 

 

4. L’ORDINE DELLE PROVE

L’ordine delle prove può essere quello indicato o, se preferisci, puoi renderlo dinamico scegliendo tu quali sostenere prima! È molto importante che si rilevi una sfida alla volta in modo che i giocatori non perdano il filo della storia che le unisce!

 

 

5.  IL GAME MASTER

Non può esserci una escape room senza un game master o direttore del gioco. Sarà lui a dare gli indizi ai giocatori e a guidarli se sono fuori strada.

Se sei proprio tu il game master della tua famiglia, puoi preparare gli indizi e tenerli pronti per quando serviranno. Più sono ingegnosi ed elaborati, più il gioco sarà coinvolgente.

Pensa bene ai tanti modi geniali di dare le tue soffiate per coinvolgere tutti i giocatori nel gioco più terrificante dell’anno!

Inoltre, il game master deve prestare la massima attenzione alla scelta dell’abito e del ruolo! Può indossare una maschera o un costume e interpretare un personaggio che racconti l’introduzione per guidare i giocatori nel modo più originale!

 

 

Ci siamo, metti da parte tutte le tue paure e inizia subito a creare un’avventura indimenticabile all’insegna del terrore, direttamente a casa tua! E ricorda che solo tu sai qual è la migliore escape room per la tua famiglia! Raccogli le idee, dai libero sfogo alla tua creatività e tieniti pronto a fare il pieno di raccapricciante divertimento!